villa_tuscolana_light

 

Ovvero la stagione dei papi e cardinali ai Castelli Romani, l’amore per il ritiro ameno, per l’arte… l’origine delle Ville Tuscolane e della Residenza di CastelgandolfoTour di 3 gg/2notti con udienza papale

1° giorno

Arrivo del gruppo in mattinata ai castelli Romani a Frascati e visita del centro storico con la chiesa . Pranzo in una antica osteria del centro. Pomeriggio, illustrazione del sistema delle ville Tuscolane, residenze estive di papi e cardinali, che devono la loro origine a Papa Gregorio XIII. Visita del giardino di Villa Aldobrandini con il magnifico teatro delle acque e visita di Villa Mondragone (in una delle sale è stato firmato dal Papa il calendario Gregoriano) , una delle più belle ville Tuscolane, fatta costruire dal cardinale Marco Sittico Altemps a partire dal 1523( ingresso 5 €). Al termine trasferimento in hotel/casa per ferie. Cena e pernottamento.

2° giorno

Prima colazione e partenza per Roma. Udienza del papa. Pranzo in ristorante.

Pomeriggio , incontro con la guida e visita della Roma Barocca e delle sue piazze e chiese più importanti: da Piazza Navona verso il Panthéon, la Chiesa di Santa Maria sopra Minerva fino a Piazza Venezia dove si riprende il bus per il rientro. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno

Prima colazione e partenza per visita guidata a Castel Gandolfo, uno dei borghi più belli d’Italia scelto dai papi come residenza estiva già dal XVII°secolo. Visita del centro storico dove affaccia il palazzo papale, della Chiesa di S. Tommaso, opera del Bernini dove ritroviamo gli stemmi dei Chigi. Trasferimento ad Ariccia per la visita del maestoso palazzo Chigi anch’esso legato alla presenza di cardinali e papi di questa famiglia. Il palazzo conserva tutti gli arredi originali.

Pranzo in ristorante.

Pomeriggio Visita del Museo Diocesano a Velletri con importanti opere provenienti dal Tesoro del Capitolo della cattedrale di Velletri.

Al termine partenza per rientro in sede.